sabato 4 giugno 2016

Ettore De Maria Bergler e Tasso


Nel 1912 Ettore De Maria Bergler (1850-1938) espose alla Biennale di Venezia il quadro Rinaldo e Armida, ora alla Galleria d'Arte Moderna di Palermo.



Il pittore ha attualizzato il tema trasformando la maga in una ragazza che gioca con un pupo. Altre marionette sono appese alla parete che fa da sfondo o coricate sul pavimento. Dietro la coppia si notano dei teli che alludono all'accampamento dei crociati.


Sia i gesti che gli sguardi rendono con efficacia la soggezione del cavaliere, completamente soggiogato alla donna.

Particolare: Rinaldo
Sul volto della "maga" compare invece in ironico sorriso.

Particolare: Armida

Nessun commento: