martedì 12 aprile 2016

Francesco Saverio Altamura e Tasso


Francesco Saverio Altamura si occupò a più riprese di Tasso.

Nel suo saggio sul pittore, pubblicato su "Iapigia", Anno VIII [1937], fasc. II [pdf], Costanza Lorenzetti cita le seguenti opere:

- Goffredo e l'Angelo (1847), p. 186; oggi fa parte della Collezione d'Arte della Città Metropolitana di Napoli. È il dipinto grazie a cui vinse il pensionato romano (come segnala anche la scheda del Dizionario Biografico degli Italiani);

Fonte

- Tasso a Sorrento (1847), p. 187;

- Tasso riconosciuto dalla sorella (1861), p. 208 [lo si può vedere su www.alamy.com, immagine EDB1A5].

Nessun commento: