giovedì 22 maggio 2014

Il Presidente della Repubblica e i ragazzi della Nave della Legalità


"Napolitano a Civitavecchia per la partenza della "Nave della Legalità"


Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha salutato i ragazzi e i docenti che sono salpati con la Nave della Legalità dal porto di Civitavecchia e che domani sbarcheranno a Palermo per ricordare il XXII anniversario delle stragi di Capaci e di Via D'Amelio. La nave è organizzata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in collaborazione con la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone.

Prima della partenza, hanno portato il loro saluto agli studenti della nave della legalità anche il Presidente del Senato, Pietro Grasso, il Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini, il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, che, insieme al Presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi, al Presidente della Corte dei Conti Raffaele Squitieri e al Presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, sono poi saliti a bordo della nave.

Le giornate del 22 e del 23 maggio rappresentano il momento conclusivo del percorso di educazione alla legalità e al contrasto delle mafie che per tutto l'anno viene portato avanti nelle scuole italiane attraverso progetti specifici e un concorso che quest'anno è stato dedicato all'uso responsabile del denaro pubblico. Le scuole vincitrici saranno premiate il 23 maggio durante la cerimonia in programma nell'Aula Bunker di Palermo, l'aula del maxi processo alla mafia." [Fonte: sito della Presidenza della Repubblica]

Quest'anno al viaggio partecipano anche sei studenti del Gymnázium Ústavní di Praga.

Sito ufficiale della Nave della Legalità 2014


Ascolta il discorso di Napolitano sul sito di Rai News.


Nessun commento: