lunedì 27 gennaio 2014

Segnalazione: Contro il Giorno della memoria


Dal sito della casa editrice Add:

"Da qualche anno il 27 gennaio è la data universalmente nota come Giornata della memoria, un giorno in cui si ricorda la tragedia della Shoah. Da anni si organizzano eventi, momenti di dialogo e di riflessioni, soprattutto dedicati ai più giovani, con la speranza che il mondo ricordi ciò che l’uomo ha compiuto. Ma che cosa sta diventando questa celebrazione? Una giornata da “dedicare” agli ebrei, rendere loro omaggio, diffondere informazione? Questo significa “traslare” la memoria: da se stessi ad altro, scaricarla.

Contro il giorno della memoria è un testo che molto farà discutere e che sarà in grado, grazie anche all’autorevolezza dell’autrice, di far nascere un interessante dibattito su temi importanti come la memoria collettiva, il ricordo, il senso della Storia.
"

Dalla pagina Facebook dell'editore si può acedere a una rassegna stampa degli articoli e delle recensioni apparsi su vari quotidiani.

Nessun commento: