lunedì 6 gennaio 2014

"Il mistero di Dante", un film di Louis Nero


Proliferano le interpretazioni esoteriche dell'opera e della figura di Dante, via via descritto come un templare, un massone, un alchimista, un santo, un mistico, un eretico, un diavolo.

In questo filone sembra inserirsi il film Il mistero di Dante diretto da Louis Nero, che sarà sugli schermi italiani a partire dal 14 febbbraio 2014. Eccone il trailer:



Intervengono i registi Taylor Hackford, Silvano Agosti e Franco Zeffirelli; lo sceneggiatore Christopher Vogler; lo scrittore Valerio Massimo Manfredi; Roberto Giacobbo (autore e conduttore di trasmissioni televisive su argomenti misteriosi); Gabriele La Porta (scrittore che si è occupato di magia); l'attore Mamadou Dioume; Giancarlo Guerreri (autore di un "romanzo esoterico"); Massimo Introvigne (direttore di un centro studi sulle nuove religioni); Marcello Vicchio (autore di un commento esoterico-iniziatico della Divina Commedia); Carlo Saccone (docente di lingua e letteratura persiana); Abd al Wahid Pallavicini (presidente della Comunità Religiosa Islamica Italiana); Agostino Marchetto (arcivescovo cattolico); Riccardo di Segni (rabbino capo della Comunità ebraica di Roma); Luigi Pruneti (membro della Gran Loggia d'Italia degli Alam); Emilio Attinà (membro della massoneria). Recitano tra gli altri: Murray Abraham, Elena Presti, Cesare Scova, Marco Sabatino, Vittorio Boscolo, Diego Casale, Renato Sitzia, Letizia Leardini, Pierluigi Ferrero, Lucrezia Verde, Simone Nepote André e Franco Beltrame (rispettivamente interpreti dei seguenti ruoli: Dante Alter Ego, Beatrice, Virgilio, Stazio, Caronte, Lucifero, demone, arpia, cavaliere, Aracne, guardiano 1 e 2 {Fonte: La Repubblica Trovacinema}).

Nessun commento: