martedì 3 dicembre 2013

futurText 2013. Trame digitali possibili del XXI secolo




Il 6 e 7 dicembre si terrà a Lucca la "prima rassegna visionaria internazionale sul testo digitale", futurText. Trame digitali possibili del XXI secolo.

Dalla pagina "Il testo è...":

"Il primo, e attualmente unico, evento nazionale dedicato al testo come trama intorno alla quale si riscrivono nuovi stili di apprendimento e insegnamento. Il testo verrà indagato, smontato e rimontato, in tutte le sue possibili forme digitali e social. Il testo immagine, il testo parlato, il testo scritto, il testo audiovisivo, il testo ambiente, il testo aumentato, il testo virtuale.

I contenuti digitali sono la principale risorsa di tutti i progetti editoriali scolastici, e l’elemento essenziale di ogni didattica intrapresa attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Libri di testo misti, oggetti didattici multimediali e interattivi, LIM, tablet, smartphone: tutto, nel mondo della scuola digitale e della formazione, ha come referente insostituibile un contenuto multicanale integrato e la sua adattabilità alle condizioni on site e mobili.

Ciò significa che abbiamo bisogno di fornire agli studenti ed ai docenti delle scuole, dell’università e della formazione in genere, strumenti che consentano loro di interrogare direttamente le fonti, di reperire contenuti, di manipolare informazioni provenienti da tutti i canali, di rielaborarle con strumenti adeguati (hardware e software), di integrare fra loro queste risorse e di ridistribuirle nei diversi canali.

Il festival futurText è rivolto al mondo scuola.

Destinatari dei ft Talk e ft Workshop sono docenti e dirigenti. Gli studenti potranno trovare nelle ft Performance contenuti di loro interesse. Il pubblico istituzionale, nazionale e internazionale è invece il destinatario principale dei ft Convegni.
"

Nessun commento: