domenica 15 dicembre 2013

Dante e la pubblicità (2)


Sempre dal citato articolo di Annamaria Testa sui rapporti tra Dante e la pubblicità, prendiamo il riferimento alla campagna pubblicitaria "Publiacqua" (maggio 2013) per promuovere l'uso dell'acqua del rubinetto al posto di quella in bottiglia in 49 comuni della Toscana.


L'attore Paolo Hendel, nei panni del Divino poeta, esalta la bontà paradisiaca dell'acqua di rubinetto:



In un altro spot Dante rimprovera a Beatrice di lasciare il rubinetto aperto.




Nessun commento: