sabato 7 settembre 2013

Achille Incerti e Dante




Dal 2001 il Centro Scaligero degli Studi Danteschi ospita nella propria sede veronese (Loggia del Manfano Corte Sgarzarie) la Divina Commedia dipinta da Achille Incerti (1907-1988), un ciclo di 103 tele a olio, a cui l'artista lavorò dal 1961, quando gli fu suggerito da Dino Buzzati, al 1984, data della sua presentazione al pubblico. Il catalogo dell'opera, curato dalla moglie, Tina Pascarella, fu pubblicato postumo dall'Editore Mazzotta. Fu proprio la consorte del maestro ad affidare al Centro i quadri del marito. (Fonte)

Il sito del Centro Scaligero permette la visualizzazione di tutte le 103 tele: Inferno, Purgatorio e Paradiso.

Tutte le opere sono commentate da Eugenio Ragni, Tina Pascarella e Albertina Cortese nella pagina L'interpretazione visiva della Divina Commedia di Achille Incerti.

Bibliografia:

La Divina Commedia dipinta da Achille Incerti, Milano: Mazzotta, 1988

Albertina Cortese, Achille Incerti illustratore della Divina Commedia, San Giovanni Lupatoto (VR): Zerotre, 2007

Nessun commento: