venerdì 8 febbraio 2013

Conferenza EDEN 2013: La gioia di imparare

Dal 12 al 15 giugno 2013 si terrà a Oslo l'annuale Conferenza EDEN [European Distance and E-Learing Network], i cui obiettivi e temi sembrano molto interessanti, e il cui titolo, "La gioia di imparare", è senza dubbio affascinante.


Ecco quanto si afferma nella presentazione del convegno:

"E-learning, formazione a distanza ed educazione aperta sono sempre più dei campi importanti di stimolo intellettuale e di sviluppo innovativo. Le sfide poste dalle nuove tecnologie sono permanenti, e gli studenti tengono costantemente sotto pressione gli insegnanti affinché sviluppino nuovi percorsi. Gli individui si muovono in primo piano, impiegando metodi creativi e soluzioni intelligenti. In Europa, nonostante le pressioni economiche e sociali, c'è una spinta collettiva verso la realizzazione del potenziale creativo.
Standard e responsabilità sono stati enfatizzati, ma la personalizzazione dell'apprendimento, la motivazione individuale e collettiva, la valorizzazione dell'esperienza di apprendimento, e un miglioramento complessivo della qualità dell'apprendimento stanno guadagnando sempre maggiore importanza.
L'apprendimento sta diventando sempre più individualizzato e autogestito. La personalizzazione aiuta a promuovere la motivazione e l'impegno, e sostiene la consapevolezza e la motivazione. Ambienti personali di apprendimento e di valutazione personalizzata (compresa l'analisi dell'apprendimento), offrono risorse per monitorare e valutare il processo.
Come possiamo fare del nostro meglio per rendere l'apprendimento un'esperienza emozionante per studenti, compresa la garanzia di un senso di gioia in una classe virtuale?
La questione è eccitante e la discussione e il dibattito forniranno una serie di teorie e approcci innovativi, e contribuiranno a determinare gli strumenti necessari per raggiungere i nostri obiettivi. Questi dovrebbero essere: l'uso intelligente degli strumenti TIC, nuove metodologie per una migliore esperienza di apprendimento, sistemi di gestione dei contenuti, ovvero affascinanti soluzioni interdisciplinari, sostenute ad esempio da apprendimento basato su giochi, ambienti immersivi, multimedia, ecc. Le risposte che troveremo potranno essere dinamiche o addirittura provocative.
La Conferenza EDEN 2013 scoprirà e presenterà le più recenti migliori pratiche in questo campo, condividerà concetti progressivi, soluzioni innovative, e promuoverà il pensiero misto e la collaborazione."

EDEN pubblica online Eurodl, European Journal of Open, Distance and E-Learning

Nessun commento: