lunedì 13 agosto 2012

Silvio e Zanze: Pellico e Bolchi a confronto

Alla figura di Silvio Pellico, come a quella di altri scrittori dell'Ottocento, è legato un sentore di muffa, frutto in genere di una conoscenza indiretta delle opere, talvolta inevitabile ma che può portare anche a gravi errori di valutazione.

Guarda alcuni spezzoni dello sceneggiato diretto da Sandro Bolchi, con Raul Grassilli nella parte di Silvio e Gigliola Cinquetti in quella di Zanze, la figlia del custode Brollo cui Pellico era affidato durante la permanenza ai Piombi, le terribili carceri veneziane. La sceneggiatura si deve a Domenico Campana, Dante Guardamagna e Lucio Mandarà.



Il testo delle memorie di Pellico si può leggere grazie a IntraText. Gli episodi del video corrispondono ai capitoli 23, 26, 28-32.

Confronta testo letterario e versione televisiva; annota e discuti le differenze.


Nessun commento: