domenica 22 aprile 2012

"I promessi sposi" di Mario Camerini


La straordinaria raccolta di film integrali proposta dal canale YouTube Santibailorchannel 2 ci permette di vedere I promessi sposi di Mario Camerini (1941). Interpreti: Gino Cervi (Renzo), Dina Sassoli (Lucia), Ruggero Ruggeri (Il Cardinale), Armando Falconi (Don Abbondio), Enrico Glori (Don Rodrigo), Carlo Ninchi (L'Innominato), Luis Hurtado (Padre Cristoforo), Evi Maltagliati ("La Signora"), Ines Zacconi (Perpetua), Franco Scandurra (Il Conte Attilio), Gilda Marchiò (Agnese), Dino Di Luca (Il Griso), Enzo Biliotti (Ferrer), Lauro Gazzolo (Fusella), Giacomo Moschini (Azzeccagarbugli); più altri attori che non compaiono nei titoli di testa: Loris Gizzi, Carlo Duse, Aldo Silvani, Amedeo Trilli, Nino Vingelli, Checco Rissone, Margherita Bagni, Cesare Barbetti, Emma Baron, Cesare Fantoni, Giorgio Capecchi, Giovanni Onorato, Domenico Serra, Dina Romano, Felice Romano, Carlo Cecchi (II). La sceneggiatura è di Mario Camerini, Ivo Perilli e Gabriele Baldini, riveduta dagli scrittori Emilio Cecchi e Riccardo Bacchelli. Le musiche sono del compositore Ildebrando Pizzetti.


Guarda il film completo



- Rispetto al romanzo, quali alterazioni vengono portate alla vicenda? In particolare, quali episodi vengono omessi? Formula alcune ipotesi sulla motivazione dei tagli.

- Come sono stati resi dagli attori i personaggi? Quali ti sembrano più credibili?

- Cosa pensi delle scene e dei costumi? Tieni conto che, per i tempi, i costi del film furono elevati: venne perfino ricostruito il Duomo di Milano, così come appariva nel Seicento. Inoltre ci si attenne abbastanza fedelmente alle illustrazioni di Gonin [vedi un primo post per i luoghi e un secondo per i personaggi].

- Considerato il romanzo nel suo complesso, quali temi vengono posti in primo piano e quale immagine del romanzo emerge?






- Leggi alcune critiche al film e formula un tuo giudizio sulle stesse. Online è disponibile quella, molto interessante, di Giuseppe Rausa, che tra l'altro spiega i collegamenti tra l'opera cinematografica e l'epoca in cui venne realizzata.


Per avere un quadro dei film basati sul romanzo, guarda questa efficace sintesi del sito letteraturadimenticata.it o leggi un precedente post.

Nessun commento: