domenica 29 gennaio 2012

Colleen Corradi Brannigan e "Le città invisibili"


Così l'artista Colleen Corradi Brannigan introduce la serie sull'opera di Calvino: "Dopo un'attenta lettura ed analisi di "Le Città Invisibili" di Italo Calvino, ho intrapreso una rappresentazione trascendentale di queste città misteriose, incredibili ed immaginifiche. Il risultato è una serie di disegni ed incisioni, ognuna delle quali deriva da un'attenta riflessione sui significati reconditi dei racconti di Calvino. "

Nessun commento: