giovedì 5 gennaio 2012

La Valle delle Pietre Dipinte: Silvio Benedetto e Dante

Dal sito di Silvio Benedetto:

" La Valle delle Pietre Dipinte, un'opera "in fieri" dell'artista italo-argentino Silvio Benedetto sulla Divina Commedia a Campobello di Licata in provincia di Agrigento, è un insieme di 110 massi policromi (è prevista l'aggiunta di altri massi), di travertino d'Alcamo di circa cm. 150 x 250 x 120 circa (il cui peso è approssimativamente di 70 quintali cadauno). I massi presentano alcuni lati levigati, altri lasciati "come da cava". L'artista è intervenuto, con acrilici bicomponenti pigmentati e trasparenti, su tutti i lati del "poliedro litico" lasciando volutamente alcune zone del supporto al naturale che entrano in dialogo col soggetto figurativo e con le policromie geometriche. Cosi facendo ha creato oltre duecento "quadri" danteschi, che comunque Silvio Benedetto non ama considere "quadri singoli" ma un "insieme dinamico: arte come entropia..." "

Alla realizzazione del progetto hanno collaborato Silvia Di Blasi per le policromie geometriche e Olga Macaluso per le realizzazioni figurali [sua è l'immagine della Selva che compare in questo post].

Guarda le gallerie fotografiche: Inferno, Purgatorio, Paradiso, panoramica.




Leggi l' articolo di Agostino Spataro [la Repubblica, 24 agosto 2002]

Nessun commento: