sabato 23 luglio 2011

Il "petrarchismo musicale": "Movesi il vecchierel canuto e et biancho"

Leggi il testo del sonetto XVI:

Movesi il vecchierel canuto et biancho
del dolce loco ov'à sua età fornita
et da la famigliuola sbigottita
che vede il caro padre venir manco;

indi trahendo poi l'antiquo fianco
per l'extreme giornate di sua vita,
quanto più pò, col buon voler s'aita,
rotto dagli anni, et dal cammino stanco;

et viene a Roma, seguendo 'l desio,
per mirar la sembianza di colui
ch'ancor lassù nel ciel vedere spera:

così, lasso, talor vo cerchand'io,
donna, quanto è possibile, in altrui
la disïata vostra forma vera.


Ascolta il componimento musicale di Bartolomeo Tromboncino (1470-1535) nell'esecuzione del Consort Veneto:



Un file audio in formato mp3 del medesimo componimento è scaricabile dal sito del Consort Veneto nella pagina relativa al cd Francesco Petrarca nelle musiche del primo Cinquecento [Tactus TC 450001].

Nessun commento: