lunedì 20 dicembre 2010

Stella di David e Tricolore, gli ebrei e la costruzione dell’Italia unita


Dal sito CulturaItalia - Un patrimonio da esplorare:

"L’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche è partner del progetto europeo Judaica Europeana (http://www.judaica-europeana.eu/), finanziato nell’ambito del programma eContentplus. Tale progetto ha l’obiettivo di identificare contenuti digitali che documentino la presenza e il patrimonio ebraico delle città europee per renderli disponibili su Europeana.

CulturaItalia, il portale della cultura italiana (http://www.culturaitalia.it), in collaborazione con il progetto Judaica Europeana, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dall’Unità d’Italia, promuove l’iniziativa “Stella di David e Tricolore, gli ebrei e la costruzione dell’Italia unita”.

È questo il titolo del nuovo spazio in stile web 2.0 aperto a tutti gli utenti di CulturaItalia che vogliono raccontare attraverso testi, video, foto e audio il contributo ebraico alla vita sociale, culturale e politica del Paese, dall’unità d’Italia, di cui ricorre il 150° anniversario, ai giorni d’oggi.

In particolare, attraverso le testimonianze che verranno pubblicate in questa sezione, si darà spazio alla conoscenza della storia e delle tradizioni della comunità ebraica durante i 150 anni trascorsi dalla proclamazione dell’Italia unita.

Costumi e tradizioni che cambiano nel tempo, partecipazione alla vita politica, integrazione e migrazione postunitaria, ma anche religione, prima e dopo il Concordato, e cultura, osservata e descritta indagandone i prodotti – dai libri agli spettacoli – che meglio, secondo il lettore, rappresentano la storia del rapporto tra ebraismo e Unità d’Italia.

Quest’iniziativa vede parallelamente la produzione di articoli e approfondimenti sul tema da parte della redazione di CulturaItalia e l’invio di testimonianze da parte delle istituzioni, del pubblico e delle scuole di ogni ordine e grado."

Gli articoli realizzati:

Ester Capuzzo: il Risorgimento degli ebrei, “il sogno di una patria di uomini liberi e uguali”

Anna Foa: gli ebrei e la costruzione dell'Italia unita, "un'identificazione intensa e qualificante"

Nessun commento: