sabato 25 settembre 2010

150 DIGIT - L'Italia delle scuole


"150 DIGIT – L’Italia delle scuole vuole raccogliere la voce degli studenti e degli insegnanti - italiani e stranieri - e affiancarla a quella istituzionale dei promotori e degli organizzatori degli eventi. Lo fa mettendo a disposizione delle scuole un ambiente di comunicazione online connesso con le esposizioni di Esperienza Italia per dare vita a un social network di nuova generazione in cui insegnanti e docenti potranno interpretare la ‘voce’ istituzionale degli eventi celebrativi, discuterla e integrarla con le memorie, le realtà e le aspettative provenienti dai loro territori di appartenenza.

Oltre al coinvolgimento delle scuole italiane è prevista la partecipazione delle scuole straniere, nella doppia veste di scuole italiane all’estero e di scuole che collaborano con realtà italiane (progetti europei e scuole straniere in Italia). Obiettivo di quest’apertura internazionale è la possibilità per le nuove generazioni di confrontarsi sul piano dell’immaginario collettivo, del linguaggio e della literacy digitale.
Il progetto intende sostenere l’attuale impegno delle scuole sul fronte dell’inserimento delle nuove tecnologie all’interno delle classi, in particolare la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), dando centralità ai contenuti e alle loro strategie di progettazione e di realizzazione. Per questo motivo
un aspetto centrale di 150 DIGIT è quello della formazione che, grazie alla stretta collaborazione con ANSAS (ex INDIRE), si orienterà verso lo sviluppo di un ambiente di scrittura guidata che accompagni le scuole nella creazione dei loro contenuti.

Il progetto sarà on line a partire da ottobre 2010."

4 commenti:

Michele Torresani ha detto...

Slitta da ottobre a novembre la data in cui trovare il progetto online, come risulta dal seguente link: http://www.italia150.it/ita/Scuole/150-Digit

Michele Torresani ha detto...

Ulteriore rinvio a dicembre: "Il progetto sarà on line a partire da dicembre 2010", citazione tratta dal sito http://www.italia150.it/ita/Scuole/150-Digit

Michele Torresani ha detto...

"Il progetto sarà on line a partire da gennaio 2011" Citazione tratta dal sito http://www.italia150.it/Scuole/150-Digit

Michele Torresani ha detto...

Il progetto e' online.

Nella sezione "Che cosa si puo' fare" [http://www.150digit.it/che_cosa_si_puo_fare.php] leggiamo:

"Attraverso 150 DIGIT è possibile:

1. avvicinarsi alle mostre di Torino 2011 a mano a mano che si stanno allestendo: per conoscere il ritratto dell’Italia che si sta preparando per l’inizio della ricorrenza;
2. pianificare la visita alle mostre e approfondire le opere esposte: per costruire percorsi di visita adeguati alle necessità e ai desideri di ciascun utente;
3. rivedere e rielaborare il filmato della propria visita reale alla mostra storica "Fare gli Italiani” creato con le immagini ‘catturate’ durante il percorso espositivo;
4. accedere ad un repository di materiali digitali sui 150 anni dell’Unità d’Italia: per scaricare contributi già pronti da utilizzare nelle classi o da rielaborare per produrre nuovi contenuti;
5. conoscere e imparare ad utilizzare un ambiente guidato per la creazione di contenuti digitali, potendo così migliorare le proprie competenze linguistiche e comunicative nell’uso delle ICT;
6. integrare i contenuti dei percorsi espositivi con quelli digitali prodotti dagli utenti: per contribuire a delineare un ritratto dell'Italia che tenga conto delle diverse realtà locali e delle differenti prospettive generazionali;
7. formarsi all’uso della LIM che stanno diventando uno strumento centrale per l’attività formativa;
8. declinare gli ambienti secondo preferenze individuali, taggando i contenuti, esprimendo commenti, creando elenchi personali."