sabato 5 giugno 2010

"Bright Star" di Jane Campion


E' stato presentato oggi a Cremona, in anteprima nazionale, il film di Jane Campion, Bright Star, basato sugli ultimi tre anni di vita del poeta inglese John Keats e sulla sua relazione con Fanny Brawne. Il lungometraggio e' stato ispirato dalla biografia di Sir Andrew Motion. Il titolo fa riferimento a un sonetto del poeta, Bright star, would I were stedfast as thou art. Vengono citate altre poesie come Ode to a Nightingale. Molte frasi sono ricavate direttamente dalle bellissime lettere del poeta.
Il film non e' stato girato nella Keats House di Hampstead, conosciuta anche come Wentworth Place, ma nella Hyde House and Estate di Hyde nel Bedfordshire.

Si tratta di una bellissima opera cinematografica sulla poesia, sulla lirica romantica e sull'amore romantico. Per questo lo consigliamo ai nostri lettori.

* Visita il sito ufficiale del film (in inglese)
* Guarda il trailer italiano
* Leggi le poesie di Keats: in inglese [bartelby.org] e in italiano [wapedia]
* Ascolta la poesia che da' il titolo al film ed altri testi [You Tube]
* Leggi un capitolo della biografia di Andrew Motion
* Consulta il dossier su Keats del "Guardian" [presenta anche un articolo di Motion sulla collaborazione con la regista]
* Consulta i materiali audio e video sul sito della Keats-Shelley House di Roma, dove il poeta mori' [una Piazza di Spagna deserta si vede anche nel film]
* Visita il sito della Keats House di Hampstead
* Leggi la scheda del libro di Elido Fazi, Bright Star. La vita autentica di John Keats

Nessun commento: