lunedì 10 maggio 2010

The Beauty of Maps


Il sito della BBC propone una sezione didattica sulla bellezza delle carte: The Beauty of Maps.

Nella prima sezione, Historical Maps, si possono vedere cinque delle piu' belle carte del mondo: 1. la Psalter Map 1260; 2. la Mappa di Descelier (1550), creata per il re di Francia Enrico II; 3. la veduta della citta' di Costantinopoli (1576), tratta dal primo dei 6 volumi dell'Atlante di Georg Braun, Franz Hogenberg e Joris Hoefnagel [ci vollero 46 anni per completarlo]; 4. la Mappa celeste di Cellario (1660); 5. la Mappa serio-comica della guerra (1877) di Fred W. Rose, nella quale gli stati europei vengono rappresentati in modo satirico.

Leggi la descrizione di ogni carta [Introduction] ed esplora i dettagli [Map Highlights].

Purtroppo i video che accompagnano ognuna delle cinque carte non sono visibili in Italia.

La seconda sezione, Digital Worlds, propone cinque rappresentazioni del mondo contemporaneo: a. Global Data Exchange tenta di rappresentare gli scambi di informazioni tramite internet a livello mondiale; b. Map of the Internet da' una forma al ciberspazio; c. stessa cosa fa per i blog la Map of Blogging; d. Dark Side of the Moon dovrebbe servire per future spedizioni spaziali; e. Map of the Nearby Universe e' la piu' completa mappa del nostro universo.

Nessun commento: