martedì 19 gennaio 2010

Musica Concentrationaria


Musica Concentrationaria e' il titolo di un progetto e un documentario sulla musica composta nei campi di concentramento tra il 1933 e il 1945.
Il documentario e' stato prodotto da Franco Bixio per l'Associazione Musikstrasse, da un'idea del musicologo Francesco Lotoro. La regia e' di Ermanno Felli.
Guarda il trailer. La musica del trailer e' del compositore Viktor Ullmann, morto a Auschwitz nel 1944.

KZ Musik (Konzentrationslager Musik) "è la più completa e aggiornata Enciclopedia discografica contenente l’opera omnia musicale (produzione lirica e sinfonica, da camera, strumentale, pianistica, liederistica e corale; cabaret, jazz, canto religioso, popolare e tradizionale, opere frammentate o ricostruite dopo la Guerra) composta dal 1933 (anno di apertura dei Campi di Dachau e Börgermoor) al 1945 ad opera di musicisti imprigionati, deportati, uccisi, sopravvissuti provenienti da qualsiasi contesto nazionale, sociale e religioso in tutti i Campi di concentramento. Essa è il risultato del lavoro musicologico condotto dal pianista e direttore d’orchestra italiano Francesco Lotoro. Ogni libretto di KZ Musik, redatto in tre lingue (italiano, inglese e tedesco), contiene il profilo dei Campi nei quali furono scritte le opere contenute nel CD, dei Compositori e delle loro opere, brevi note critiche e, in caso di musica vocale, testo in lingua originale."

Nessun commento: