domenica 7 dicembre 2008

CLIL Content and Language Integrated Learning

Con l'acronimo CLIL [Content and Language Integrated Learning] si e' soliti definire sia l'apprendimento di contenuti disciplinari in una lingua straniera, diversa dalla lingua madre dei discenti, sia l'apprendimento di una lingua straniera attraverso lo studio di un particolare argomento.

L'Unione Europea sostiene fortemente questa metodologia di apprendimento/insegnamento. Come si legge in una pagina dedicata al medodo CLIL, "l'argomento puo' essere completamente staccato dall'apprendimento della lingua come una lezione di storia insegnata in inglese in una scuola italiana."

Gli insegnanti che usano la metodologia CLIL sono specialisti nella propria disciplina piuttosto che tradizionali insegnanti di lingua straniera. In alcune scuole gli insegnanti di lingua lavorano in equipe con quelli di altre discipline per offrire CLIL in vari contesti.

* una spiegazione molto efficace [in inglese] di cosa si intenda per CLIL sul sito Teaching English, prodotto dal British Council con il supporto della BBC [British Broadcasting Corporation] [Questo e' il primo di una serie di articoli tutti molto interessanti e utili, a cui si puo' accedere cliccando nella finestra a sinistra].

Nessun commento: